9 ottobre 2009

Vajont. 9-10-1963.

“Che strano… Lo senti? Adesso si è fermato anche il vento…”

C’è un vuoto immenso qui
che guarda fisso da tutte le facce
Tutto ciò che è perso deve essere
cercato ancora una volta

Lawrence Ferlinghetti, Il senso segreto delle cose




8 commenti:

rachele ha detto...

ma com'è questo film? io sono sempre stata scettica. invece lo spettacolo di paolini l'hai mai visto?
saluti..

orfeoemerso ha detto...

ciao

premetto che non sono un grande amante dei film "italiani", ma a volte capita che ci siano delle eccezioni.
e forse questo lo è proprio stato.
la ricostruzione storica è ben fatta e penso sia in linea con la realtà dei fatti, le inquadrature pure (sono rimasto affascinato da un'inquadratura di una statua del cristo che galleggiava sull'acqua, tra due case sommerse - poi beh è collegato ad un'altra vicenda) e gli attori si comportano bene.

unica cosa che forse mi ha un pò infastidito è stata la presenza di un paio di scene eccessivamente smielose da soap opera tradizionale italiana e Leo Gullotta (boh, a me non piace)

per il resto diciamo che ha colpito nel segno, a fine film avevo un certo senso di angoscia.

non sono ancora riuscito a vedere lo spettacolo di Paolini - solo un pezzetto su youtube - però mi han detto che è stupendo. visto dal vivo o su video?

rachele ha detto...

visto in dvd paolini, recuperalo perchè è davvero stupendo. il vajont ma anche i tigi, ustica e gli altri spettacoli, einaudi aveva pubblicato i dvd qualche tempo fa.

il film lo vedrò, anche io sono molto scettica sul cinema italiano contemporaneo, per quello ti chiedevo :)

grazie!

orfeoemerso ha detto...

per ora ho visto solo Album d'Aprile, ma mi aggiornerò al più presto. tralaltro son stato invitato per andare a vedere (live) La macchina del capo

prego, figurati, grazie a te per la visita

me ha detto...

dove lo danno lo spettacolo di paolini?

rachele ha detto...

scusa, me è rachele :)

orfeoemerso ha detto...

sai che non ricordo, mi ha informato il mio amico ma comunque è una roba avanti. devo risentirlo.

in effetti sul sito di Paolini c'è solo Miserabili e Parvardar in tournée attualmente..

http://www.jolefilm.it/files/index.cfm?id_rst=8

rachele ha detto...

miserabili lo danno a milano! è già qualcosa!

Posta un commento